LA PESATURA DEI CERI…”DE HONORE FIENDO SANCTO GEMINE IN FESTO SUO”

In Piazza Palazzo Vecchio, cuore pulsante dell’antico borgo medievale, si è svolta la cerimonia della Pesatura dei Ceri.

La manifestazione a cura dell’Ente Giostra dell’Arme, in collaborazione con il Rione Rocca ed il Rione Piazza, rievoca la solenne cerimonia della pesatura dei ceri che venivano offerti al Santo Patrono la sera della vigilia della sua ricorrenza. Un banditore apre il cerimoniale ed elenca i dettami da seguire; secondo quanto scritto negli statuti comunali, ciascuno deve portare il proprio cero, di un peso predeterminato, alla Chiesa di Santo Gemine, almeno uno per famiglia o per capodecina, tranne le corporazioni che possono portare ceri di qualunque peso. Anche le autorità comunali sono chiamate a far preparare una spirale di cera del peso di cinque libbre ed insieme agli altri ceri deve giungere alla chiesa del Santo Patrono. I ceri vengono in piazza pesati dai notai, per verificarne il peso, il Podestà controlla se la cera utilizzata è pura cera d’api.    AM

 

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Web Designer: Stefano Ferri - www.StefanoFerri.net