Dicono di noi: articolo Corriere dell’Umbria

A San Gemini si torna, come per magìa, indietro nel tempo con laGiostra dell’Arme. Da sabato prossimo al 9 ottobre il borgo ospiterà la 43esima edizione della rassegna. Il clou sarà il corteo storico dell’8 ottobre.
Quest’anno, tra le novità, come dama del Palio é stata scelta l’attrice . Domenica 9 ottobre, per il gran finale, si terrà la disputa della Giostra dell’Arme, torneo cavalleresco in cui si sfideranno i cavalieri di Rocca e Piazza per aggiudicarsi l’ambito Palio. Il tema scelto per questa edizione è “Magìe e superstizioni nel Medioevo”. Per l’occasione verranno portati in scena in piazza suggestivi spettacoli medievali, concerti, rappresentazioni teatrali e conferenze. Spazio anche all’arte e alle esposizioni. Quest’anno la tradizionale mostra d’arte sarà dedicata all’opera di Enzo Rossi “Dal neocubismo all’istituto per l’arte sacra”. L’esposizione è realizzata in collaborazione con il Comune di Perugia e ha il patrocinio del Ministero dei beni culturali e del turismo. Da ricordare che le ultime due edizioni sono state dedicate a due grandi artisti: Gerardo Dottori e Leoncillo.Protagonista anche di questa edizione la musica. Tra i vari appuntamenti spicca il concerto per clarinetto e pianoforte con Alessandro Carbonare, primo clarinetto dell’orchestra dell’accademia nazionale di Santa Cecilia, e Désirée Scuccuglia, pianista ai master di alto perfezionamento dell’Accademia nazionale di Santa Cecilia.

Articolo completo: http://corrieredellumbria.corr.it/news/spettacoli/232827/giostra-dell-arme-super-programma-per-tornare-indietro-nel-tempo.html

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Web Designer: Stefano Ferri - www.StefanoFerri.net