Programma DOMENICA 25 SETTEMBRE

data25set

  • Ore 17,00 – Abbazia di San Nicolò
    Spettacolo teatrale “IL MISTERO JACOPONE” regia di BEPPE CHIERICI spettacolo realizzato in collaborazione con L’Associazione Valorizzazione del Patrimonio Storico di San Gemini) – REPLICA
  • Dalle ore 17,00 per le vie del borgo
    Spettacolo teatrale itinerante: LA COMPAGNIA DEL DRAGO NERO presenta “ LE PAURE” percorso nelle paure e nelle superstizioni dell’uomo del medioevo
  • Ore 21,30 – Piazza San Francesco
    La compagnia LA BARRACA presenta: “ANIME TURPI” coreografie, spettacoli con il fuoco intorno al tema dell’Inquisizione e della caccia alle streghe

Programma SABATO 24 SETTEMBRE

data

IMBANDIERAMENTO DELLA CITTA’ CON I VESSILLI RIONALI

  • Ore 16,00 – Piazza San Francesco
    Presentazione progetto “San Gemini paese cardioprotetto”
    A cura del gruppo volontari CRI di San Gemini
  • Ore 17:30 – Piazza San Francesco e per le vie del centro
    “BANNO DELL’ANNUNTIO”
    Lettura del Bando di Inizio dei Festeggiamenti
  • Ore 18:00 – APERTURA MOSTRE
  • Ore 18,00 – Museo dell’opera di Guido Calori
    Inaugurazione della mostra “LA GRANDE GUERRA NELL’ARTE DI GUIDO CALORI” Nell’ambito delle celebrazioni per il centenario della prima guerra mondiale vengono presentati al pubblico inediti disegni per opere realizzate da Guido Calori.
    A CURA DELLA FONDAZIONE MUSEO DELL’OPERA DI GUIDO CALORI
  • Ore 18:30 – Palazzo Vecchio, Sala dei Priori
    Inaugurazione della mostra del pittore ENZO ROSSI “Dal neocubismo all’Istituto per l’arte sacra” con brani dai laboratori creativi della Scuola, in collaborazione con la Regione dell’ Umbria e il Comune di Perugia e con il patrocinio del Ministeri dei beni e delle attività culturali e del turismo.
  • Ore 19:30 – Apertura delle “TABERNE RIONALI”
  • Ore 21,00 – Abbazia di San Nicolò
    Spettacolo teatrale “IL MISTERO JACOPONE” regia di BEPPE CHIERICI (spettacolo realizzato in collaborazione con L’Associazione Valorizzazione del Patrimonio Storico di San Gemini)
  • Ore 21.30 – Piazza San Francesco
    Eesibizione del gruppo dei “PICCOLI BANDIERAI” di San Gemini
  • Ore 22:15 – Piazza San Francesco
    “BANNUM PROVOCATIO” – Lettura dei Bandi di Sfida tra i due Rioni

L’attrice Euridice Axen sarà la dama del Palio.

Posato Euridice Axen

A San Gemini si torna, come per magìa, indietro nel tempo con la Giostra dell’Arme. Da sabato prossimo al 9 ottobre il borgo ospiterà la 43esima edizione della rassegna. Il clou sarà il corteo storico dell’8 ottobre.
Quest’anno, tra le novità, come dama del Palio é stata scelta l’attrice Euridice Axen. Domenica 9 ottobre, per il gran finale, si terrà la disputa della Giostra dell’Arme, torneo cavalleresco in cui si sfideranno i cavalieri di Rocca e Piazza per aggiudicarsi l’ambito Palio. Il tema scelto per questa edizione è “Magìe e superstizioni nel Medioevo”. Per l’occasione verranno portati in scena in piazza suggestivi spettacoli medievali, concerti, rappresentazioni teatrali e conferenze. Spazio anche all’arte e alle esposizioni. Quest’anno la tradizionale mostra d’arte sarà dedicata all’opera di Enzo Rossi “Dal neocubismo all’istituto per l’arte sacra”. L’esposizione è realizzata in collaborazione con il Comune di Perugia e ha il patrocinio del Ministero dei beni culturali e del turismo. Da ricordare che le ultime due edizioni sono state dedicate a due grandi artisti: Gerardo Dottori e Leoncillo. Protagonista anche di questa edizione la musica. Tra i vari appuntamenti spicca il concerto per clarinetto e pianoforte con Alessandro Carbonare, primo clarinetto dell’orchestra dell’accademia nazionale di Santa Cecilia, e Désirée Scuccuglia, pianista ai master di alto perfezionamento dell’Accademia nazionale di Santa Cecilia. Per gli amanti del buon mangiare da sabato, per tutte giornate della Giostra dell’Arme, dalle 19,30 saranno aperte le “Taberne rionali” in cui si potranno gustare i piatti tipici del territorio. Il programma del primo giorno della rassegna, sabato, è assai ricco. Alle 16 piazza San Francesco ospiterà la presentazione del progetto dal titolo “San Gemini paese cardioprotetto”; seguirà alle 17,30 la lettura del bando dell’inizio dei festeggiamenti. Alle 18 al museo dell’opera si terrà l’inaugurazione dell’esposizione “La Grande Guerra nell’arte di Guido Calori”. L’abbazia San Nicolò alle 21 farà da cornice allo spettacolo teatrale “Il mistero di Jacopone”, per la regia di Beppe Chierici. La serata di sabato si concluderà alle 22,15 in piazza San Francesco con “Bannum provocatio”, lettura dei bandi di sfida tra i due rioni. Da segnalare che il Moto Club San Gemini ha organizzato la mostra dal titolo: “Iodaracing, una storia ternana nel mondo”, dedicata al team di Giampiero Sacchi. L’inaugurazione si terrà sabato, alle 19, a palazzo Zanassi.

Le Taverne della Giostra dell’Arme di San Gemini

fresh-pasta-masterclass-with-giovanni-rana-lst187019
Ecco dove mangiare dal 24 Settembre al 9 Ottobre a San Gemini.
Nelle taverne situate in ambienti altamente suggestivi si potranno gustare piatti tipici della tradizione locale, dai famosi PICCHIARELLI fatti a mano alla polenta, dalla carne alla brace alla “pizza sotto lo focu”, dai fagioli con le cotiche alle bruschette.
I due Rioni, Piazza e Rocca, saranno lieti di ospitarvi tutte le sere dal 24 Settembre al 9 Ottobre nelle loro taverne:
Taverna della Malanotte (Rione Piazza) – Via Roma,16
Taverna dell’Orto (Rione Piazza) – Vicolo Gelli
Taverna dell’Arco (Rione Rocca) – Via del Tribunale,55
Taverna Casventum (Rione Rocca) – Piazzetta San Giovanni, 87
Segnaliamo una variazione rispetto al programma stampato
Le aperture del pranzo saranno le seguenti:
Domenica 2 Ottobre presso la Taverna della Malanotte e Taverna Casventum
Domenica 9 Ottobre presso la Taverna dell’Arco
Non resta che venire a gustare i sapori che appartengono ad un passato lontano
vi aspettiamo a San Gemini!

Piccola variazione di programma per un evento

Vi comunichiamo una variazione al programma dell’edizione 2016 della Giostra dell’Arme.
Per inderogabili impegni, l’evento LA MAGIA DELLE ERBE in programma per Giovedì 6 ottobre alle ore 18.00 viene spostato a Venerdì 7 ottobre sempre alle ore 18.00

appuntamento quindi Venerdì 7 ottobre
Ore 18,00 Sala multimediale S.M. Maddalena
in collaborazione con SLOW FOOD Terre dell’Umbria meridionale

LA MAGIA DELLE ERBE – erbe selvatiche e piante officinali tra storia, tradizione e superstizione.

Interverranno:
Carla Chiuppi Fiduciaria Slow Food Terre dell’Umbria meridionale
Enrico Bini Micologo e Presidente CIAV
Tommaso Lucchetti Storico della cultura gastronomica e dell’arte conviviale

Vi aspettiamo!

È online il programma della Giostra dell’Arme 2016

Giostra dell'arme 2016

Vi aspettiamo dal 24 Settembre al 9 Ottobre
a San Gemini per l’edizione XLIII della

Giostra dell’Arme

È online

il programma della Giostra dell’Arme 2016.

(clicca qui)

Giostra dell’Arme 2016

Vi aspettiamo dal 24 Settembre al 9 Ottobre
a San Gemini per l’edizione XLIII della
Giostra dell’Arme

È online il programma della Giostra dell’Arme 2016. (clicca qui)

Giostra dell'arme 2016

…immagini…

L'ARTE DEI PICCHIARELLI

L’ARTE DEI PICCHIARELLI

 

FUOCO

FUOCO

 

FALCONERIA MAESTRA

FALCONERIA MAESTRA

 

FALCONERIA MAESTRA

FALCONERIA MAESTRA

 

26 SETTEMBRE-11 OTTOBRE 2015 42°edizione della GIOSTRA DELL’ARME SAN GEMINI

STA’ FINALMENTE PER INIZIARE LA 42° EDIZIONE DELLA GIOSTRA DELL’ARME DI SAN GEMINI.

Il programma è terminato…ed a breve verrà pubblicato, intanto in anteprima presentiamo il manifesto ufficiale di questa edizione, realizzato dal pittore Filippo Cimei.Schermata 2015-08-19 alle 18.59.04

Noi non vediamo l’ora di cominciare!

A.M.

12 OTTOBRE 2014…L’ATTESA E’ FINITA…”GIOSTRA DELL’ARME”

I TIFOSI DEL RIONE ROCCA FESTEGGIANO LA VITTORIA

I TIFOSI DEL RIONE ROCCA FESTEGGIANO LA VITTORIA

VINCE LA 41° EDIZIONE DELLA GIOSTRA DELL’ARME…IL RIONE ROCCA

TEMPO DI GARA 15,4

PUNTEGGI UFFICIALI DELLA XLI EDIZIONE DELLA GIOSTRA DELL’ARME:
RIONE PIAZZA -prima tornata 94 -seconda tornata 118 -terza tornata 91 TOTALE GENERALE 303 punti
RIONE ROCCA -prima tornata 128 -seconda tornata 151 -terza tornata 86
TOTALE GENERALE 365 punti
MIGLIOR CAVALIERE, JACOPO ROSSI con 167 punti
CAVALIERE PIÙ VELOCE, DIEGO CIPICCIA con il tempo di 14,74

IL PRESIDENTE DEL RIONE ROCCA CON IL PALIO

IL PRESIDENTE DEL RIONE ROCCA CON IL PALIO

11 OTTOBRE….LE PROVE GENERALI ed il bellissimo CORTEO STORICO

Sempre ATTESISSIME…le PROVE GENERALI della Giostra dell’Arme, al campo de li giochi tantissime persone….ed i due Rioni che “scaldano” i loro motori.

A seguire…una bellissima e calda serata….aperta dallo straordinario spettacolo degli SBANDIERATORI DI SAN GEMINI….che come ogni vigilia ci deliziano con le loro indimenticabili esibizioni.

…e poi il CORTEO STORICO per le vie del borgo…per rievocare la vera atmosfera medievale.

L’attesa per la giornata di domani…è appena iniziata!

A.M.

PROVE GENERALI

PROVE GENERALI

9 OTTOBRE…”NOSTRO SAN GEMINE MONACO SANTO”

Giornata interamente dedicata al nostro Santo Patrono…Santa Messa, Solenne Processione e GRANDE SPETTACOLO PIROTECNICO per concludere la serata.

Alle ore 21:30, come da tradizione si è esibita la Banda Musicale di San Gemini, nella suggestiva cornice della Chiesa di San Francesco.

Grandissima affluenza di pubblico, che ha piacevolmente invaso il nostro borgo storico. AM

BANDA  BANDA 2

7 E 8 ottobre….”INVESTITURA DEI CAVALIERI”

Nella serata di martedì 7 ottobre, nella splendida Chiesa di San Francesco, si è svolta la manifestazione dell'”INVESTITURA DEI CAVALIERI DEL RIONE PIAZZA”…i cavalieri giostranti vengono insigniti del titolo e diventano i portatori della fede del rione. serata dell’8 ottobre, nella

L’8 ottobre, nella suggestiva Chiesa di San Giovanni Battista, è stata la volta dell'”INVESTITURA DEI CAVALIERI DEL RIONE ROCCA”….i tre cavalieri giurano solennemente di essere fedeli al rione e fedeli ai propri colori.  AM

INVESTITURA ROCCA  investitura PIAZZA

sabato 4 e domenica 5 ottobre….”IL DUELLAR CORTESE”

Bellissimo weekend di sole a San Gemini…e tanta tanta anzi tantissima gente!!!!

Dal pomeriggio sia del sabato che della domenica, si è svolta la seconda edizione del Duellar Cortese, a cura dei ragazzi della Compagnia dell’Ariete di Corrado Aldigeri….e poi mercati, trampolieri, sputafuoco, immagini medievali bellissime che ci hanno accompagnato per due giorni.

Il tutto ha visto la partecipazione attiva dei due Rioni, Rocca e Piazza che hanno realizzato una manifestazione di portata notevole…ricordiamo anche la presenza della “Corale Casventum” che si è esibita nelle due serate.

Domenica, presso la Sala consiliare del Comune di San Gemini, c’è stata inoltre la consegna dei defibrillatori alle scuole, a cura della Croce Rossa Italiana di San Gemini.  AMDUELLARMERCATO

3 Ottobre….”A RULLO DI TAMBURO”……la tanto attesa sfida dei tamburini

Nella splendida piazza San Francesco, si è tenuta la tanto attesa…quanto discussa, sfida dei tamburini dei due Rioni.

Entrambi, il gruppo tamburini Rione Piazza “Lorenzo Capolrali” ed il gruppo tamburini Rione Rocca “Lucio Bartolucci”, hanno dimostrato coraggio, forza, determinazione e bravura, nell’esecuzione di tutti i pezzi presentati.

Alla fine la giuria ha decretato vincitori dell’edizione 2014, il GRUPPO TAMBURINI DEL RIONE PIAZZA.  AM

TAMBURINI PIAZZA

TAMBURINI ROCCA

 

2 ottobre….Mons. LUIGI BETTAZZI e PIOMBATURA DELLE BANDIERE

Serata molto ricca…che ha visto alle ore 21:00, presso la Chiesa di San Francesco, l’incontro-dibattito con Mons. LUIGI BETTAZZI, protagonista della chiesa del Concilio e testimone di non-violenza.

Personaggio di notevole spessore culturale che ha incantato la platea dei presenti, con una lucidità mentale senza pari.

BETTAZZI

Nella splendida cornice di Palazzo Vecchio a partire dalle ore 21:30, è andata in scena la manifestazione del GRUPPO SBANDIERATORI di SAN GEMINI, “Vexillum quod bandum appellant”.

Il nostro gruppo di bandiera ha abilmente rappresentato uno squarcio di vita medievale, il momento della piombatura e della realizzazione delle bandiere.    AM

PIOMBATURA 2

30 settembre…”RISUS DIABOLI”

Ieri sera, nella suggestiva Piazza San Francesco, è andata in scena la manifestazione a cura del Rione Piazza.

“Risus Diaboli”, opera dell’Associazione Culturale “Masca Ridens”, lo spettacolo è stato annunciato dal passaggio dei “Piccoli Tamburi”del Rione Piazza che hanno sfilato per tutto il borgo storico, richiamando il pubblico all’attenzione.  AMrisus 1risus

29 settembre….”TE TINGO HONORIS NOMINE”

Nella splendida cornice di Palazzo Vecchio, si è tenuta la manifestazione del Rione Rocca….Grande successo di pubblico e grande partecipazione, per il BATTESIMO ROSSO-BLU…..

Tutti i simpatizzanti del Rione, grandi e piccini, si sono dati appuntamento per partecipare a questo simbolico battesimo che vuole confermare la fede di appartenenza al proprio rione.  AM

te tingo 1te tingo

28 Settembre 2014….si festeggiano i 40 anni degli Sbandieratori di San Gemini

Onore e Gloria, ai nostri Sbandieratori di San Gemini, che festeggiano i 40 anni di attività….

Gruppo fondato nel 1974 ed annoverato tra i più longevi e prestigiosi d’Italia, hanno portato nel mondo il nome del nostro piccolo borgo…e questa non è cosa da poco!

Per omaggiare questo avvenimento, nel pomeriggio si sono esibiti, il GRUPPO DEI BANDIERAI DEGLI UFFIZI DI FIRENZE e degli SBANDIERATORI “LEONE RAMPANTE ” DI CORI, in serata invece la scena è stata presa e dominata dagli ALLIEVI DELLA SCUOLA DI BANDIERA del Gruppo Sbandieratori di San Gemini….il futuro promettente del nostro gruppo storico.  AM

 

Sabato 27 Settembre…..SI COMINCIA….!!!!!

dottoriFinalmente sono iniziati ufficialmente i festeggiamenti della XLI edizione della Giostra dell’Arme.

Alle ore 17:30, come da programma, si è svolto il tradizionale “BANNO DELL’ ANNUNTIO”, a seguire le inaugurazioni ed aperture delle mostre e delle taverne rionali.

Da menzionare sicuramente l’inaugurazione della mostra di GERARDO DOTTORI, presso la splendida cornice di Palazzo Vecchio, con opere di elevato valore artistico, tra le quali, il “TRITTICO DELLA VELOCITA'” direttamente arrivato dal Guggenheim Museum di New York.

Alle 21:30, nella suggestiva Piazza San Francesco, si sono esibiti i MUSICI DELLA GIOSTRA DEL SARACINO DI AREZZO ed a seguire l’attesissimo “BANNUM PROVOCATIO”…che ha visto la lettura dei bandi di sfida tra i due rioni…che sancisce il vero inizio della competizione!!!!   AM

 

 

Web Designer: Stefano Ferri - www.StefanoFerri.net